Quick Search
For faster results please use our Quick Search engine.

Advanced Search

Search across titles, abstracts, authors, and keywords.
Advanced Search Guide.

999 results

Book

Nächstenliebe - grundlegendes Prinzip der Pädagogik Maria Montessoris und Don Boscos

Maria Montessori - Philosophy, Montessori method of education, Saint Giovanni Bosco - Philosophy, Salesian Preventive System

See More

Language: German

Published: [Innsbruck, Germany]: [s.n.], 1996

Book

Maria Montessori und der Friede

See More

Language: German

Published: Freiburg im Breisgau, Germany: Herder, 2007

ISBN: 978-3-451-32059-0 3-451-32059-2

Article

L'Alta Missione Educatrice della Dottoressa Maria Montessori: Una interessante conversazione colla illustre educatrice e pedagogista italiana - l'inizio del corso delle sue lezioni

Available from: California Digital Newspaper Collection

Publication: L'Italia (San Francisco, California)

Pages: 5

Americas, Montessori method of education, Montessori method of education - Teacher training, North America, Panama-Pacific International Exposition (1915, San Francisco, California), Teacher training, United States of America

See More

Abstract/Notes: Photo Caption: "La Dottoressa Maria Montessori, ospite della nostra Città nella cui Esposizione Internazionale terrà un corso intorno al suo nuovo metodo d'insegnamento per le teneri menti delle Scuole primarie." Article Text: "Fra le personalità giunte finora a San Francisco in seguito ad invito del Comitato dell'Esposizione Internazionale, nessuna ha destato tanta interesse e tanta aspettativa quanto ne ha suscitalo la venuta della Dottoressa Maria Montessori, la illustre scienziata ed educatrice italiana, la cui fama si è diffusa in pochi anni in ogni paese civile al di qua e al di là dall'Oceano. La personalità di questa buona e valorosa donna italiana non si è rivelata in seguito ad uno dei non rari colpi di fortuna per cui altre persone illustri vennero alla luce; ma si è venuta affermando a poco a poco, in seguito ai ai felici e gradevoli risultali geniali che costarono alla egregia donna parecchi anni di esperienze e di lavoro assiduo, a cui essa ha atteso con una perseveranza di cui in generale non si crede dotata una donna. Onde il nuovo sistema pedagogico della Dottoressa Montessori, per l'educazione e l'istruzione dei bambini non è stato una rivelazione subitanea, ma è venuto sviluppandosi a poco a poco, ed ha preso forma di una scoperta scientifica. La Montessori è Dottoressa in medicina, laureata nella Università di Roma e per parecchi anni essa si dedicò all'esercizio di quella professione. Donna nel più vero e più bello della parola, essa ha naturalmente e particolarmente attratta nei suoi studii delle giovani creature che più tardi diverranno gli elementi attivi della società: e nell'occuparsi di quelle non si limitò solo alla parte igienica — come altre ed altri fecero prima di lei — ma si occupò sopratutto della parte morale, della loro materiazione e della loro psiche. Addetta per alcuni anni alla cura dei deficienti di facoltà mentali, si dedicò in modo speciale alla loro educazione con risultati soddisfacenti. Poi la dotta signora volle occuparsi anche dello studio dell'educazione dei bambini normali, il che fece osservando e scrutando i sistemi vigenti d'istruzione nelle pubbliche scuole e negli asili, e fu qui che la Montessori ebbe campo di constatare quanto errati ed irrazionali fossero quei sistemi. In una geniale ed interessante conversazione che abbiamo avuto ieri conlei nel suo Albergo, la illustre signora ei diceva: — "Dopo avere per qualche tempo osservato e scrutato i sistemi usati nelle scuole per l'istruzione dei bambini, mi sono convinta come quei sistemi fossero puramente empirei senza che la scienza abbia mai avuto nulla a fare con essi. La scienza, che pure è penetrata dovunque e tutto ha invaso, pare abbia sempre trascurato e sdegnato di occuparsi di quanto avviene fra i piccoli banchi delle scuole elementari, dove si preparano le generazioni dell'indomani. Cioè la scienza si è occupata di questo, ma solo per quanto riguarda l'igiene, la salute e lo sviluppo fisiologico del fanciullo; poco, o nulla, però, si è essa occupata dei caratteri psicologici. La Signora Montessori parla assai serenamente, con grande semplicità e senza il minimo atteggiamento del pedagogo, essa che di pedagogia è maestra; ma parla con accento di convinzione, che seduce e fa impressione. — "Ah quanti errori — continuava a direi — quante contraddizioni ho notar nei metodi d'insegnamento nelle scuole primarie. Si è spesso gridato contro quei metodi perchè con essi, si è detto, si precipitò e si affrettò l’educazione del bambino. Inveceil vero danno non risiede nell'affrettare l'insegnamento, ma nello sforzare il bambino, nel fargli fare quello che egli non fa volentieri. Ma se invece di stancarsi, i piccoli troveranno diletto da quanto imparano, tanto meglio per essi, perchè apprendono senza sforzi ed in modo spontaneo, facile e piano. I primi esperimenti pratici del suo metodo scientifico d'insegnamento, la Dottoressa Montessori — dopo gli studi fatti sui deficienti — li fece in un asilo infantile organizzato in seno ad un quartiere di case operaie in Roma. Essa fu richiesta d'istituire detto asilo dai capi della Società dei Beni Stabili che possedeva quelle case nell'intento di evitare che i bambini degli inquilini, abbandonati a sè stessi durante la giornata, giocassero troppo e sporcassero le case suddette. In pochi mesi la Montessori ebbe risultati meravigliosi che cominciarono ad attirare l'attenzione della stampa e della popolazione. I bambini stessi divennero i più efficaci propagandisti del sistema Montessori, il quale si andò diffondendo sempre più, non solo in Italia, ma anche all'estero. La dotta signora più tardi scrisse un libro sul suo sistema, libro che fu ben presto tradotto in ben nove lingue. Nel frattempo, la fama della Montessori e del suo sistema, richiamarono a Roma un gran numero di studiosi forestieri, specialmente di signorine americane, le quali usano oggi il metodo Montessori in circa 130 località degli Stati Uniti. Uomini di scienza ed autorità furono finalmente anch'essi attratti dagli studi della Montessori, la quale ebbe anche il lusinghiero incarico di tenere un corso di antropologia pedagogica all'Università di Roma. Tale è la donna illustre che è oggi ospite della nostra città e che il Comitato dell'Esposizione invitò a tenere un corso regolare di tre o quattro mesi. Di essa e del suo metodo dobbiamo occuparci con slancio ed entusiasmo anche noi italiani. C'è nell'una e nell'altro una nuova ragione di orgoglio e d'amor proprio nazionali, perchè l'Italia moderna che s'è già affermata in tante altre belle conquiste civili, grazie alla Montessori si affermerà anche nella scienza educatrice e pedagogica, nella quale risiede l'avvenire della futura generazione."

Language: Italian

ISSN: 2637-5400

Video Recording

Le due anime di Maria Montessori

See More

Abstract/Notes: Video fuori commercio a cura dell'Opera Nazionale Montessori; Maria Montessori scopre la potenzialità imprevista del bambino e il valore dell'autoeducazione, il ruolo che assume l'ambiente nel processo educativo (materiali strutturati), il primato dell'educazione intellettuale e della centralità del lavoro 1 videocassetta (1 h.)

Language: Italian

Published: [S.I.], 1996

Article

Maria Montessori: la pedagogista italiana cittadina del mondo

Publication: Maternità e infanzia (Opera Nazionale Maternità e Infanzia), vol. 39

Pages: 688-692

See More

Language: Italian

Book Section

Maria Montessori

Book Title: L'educazione nella scuola materna

Pages: 19-21

See More

Language: Italian

Published: [S.I.]: Bonanno, 1973

Article

Maria Montessori

Publication: The [London] Observer

Pages: 1

See More

Language: English

Article

Maria Montessori, Who Gave Children Everywhere Freedom to Achieve Independence: Remembering the Innovative Italian Educator

Publication: The Freeman, vol. 45, no. 8

Pages: 522-526

See More

Language: English

ISSN: 0016-0652

Article

Ricordo di Maria Montessori e della Casa dei Bambini del Comune di Pisa

Publication: Rassegna del comune di Pisa

Pages: 44-47

See More

Language: Italian

Advanced Search